/* */ */

Licenziamento per assenteismo: come funziona

 

licenziamento-per-assenteismo-come-funziona-fedele-investigazio_p14828

Avviare una pratica di licenziamento per assenteismo è una fattispecie giuridica molto complessa, in quanto le norme tutelano il posto di lavoro a meno che non si presenti la cosiddetta giusta causa. Le situazioni più frequenti riguardano l'assenza ingiustificata sul luogo di lavoro, oppure quelle in cui il dipendente dichiara l'assenza per malattia ma invero sta svolgendo un lavoro altrove, oppure prolunga le ferie approfittando di ponti e festività, e via discorrendo. Per avviare una causa di licenziamento per assenteismo è necessario raccogliere le prove, ed è qui che entra in campo il detective, che svolge il delicato ruolo di inchiodare il dipendente infedele alle sue responsabilità.

Le prove necessarie per il licenziamento per assenteismo

Poiché un licenziamento per giusta causa e disoccupazione successiva è questione di enorme gravità a causa delle conseguenze economiche e sociali che produce, le tutele per il lavoratore sono molto elevate. Insomma, licenziare un dipendente che si assenta in maniera reiterata senza giustificazione alcuna è questione meno facile di quanto si creda, ed è per questo che vi sono agenzie investigative specializzate per le indagini in ambito lavorativo e professionale. L'onere della prova spetta sempre al datore di lavoro, che incarica il detective di trovare le prove a sostegno del licenziamento per assenza ingiustificata, affermando che la condotta del lavoratore è stata tale da ledere in maniera irreversibile il rapporto fiduciario con l'azienda. I pronunciamenti degli organi giurisdizionali hanno affermato senza dubbio la liceità delle investigazioni aziendali per i casi di licenziamento per assenteismo, pertanto nel momento in cui venisse meno il rapporto fiduciario con il dipendente l'azienda è legittimata ad avanza causa di licenziamento per giusta causa, e a raccogliere le prove necessarie per dimostrare l'infedeltà del lavoratore.

licenziamento-per-assenteismo-come-funziona-alttagimg-fedele-in_p68778

Assenteismo licenziamento, le fattispecie

Come farsi licenziare per giusta causa? Indubbiamente la reiterazione di assenze sul posto di lavoro induce a sospettare l'azienda di ragioni esterne, che possono portare inevitabilmente al licenziamento per assenteismo. L'assenza sul posto di lavoro, non giustificata da ragioni personali e familiari, comporta la violazione dei doveri di fedeltà, buona fede e correttezza che soggiacciono alla sottoscrizione di un contratto di lavoro subordinato: sulla scorta del Decreto Legge 124/2015, in caso di assenteisti colti in flagrante è prevista la sospensione in 48 ore e il licenziamento in 30 giorni. Le norme attualmente vigenti prevedono un rafforzamento delle misure anti-assenteismo, tra cui delle apposite clausole nei nuovi contratti di lavoro che fissano sanzioni aggiuntive per le assenze strategiche, in particolare quelle che allungano le festività e i ponti, e di bloccare gli incrementi dei fondi per le risorse accessorie negli uffici che risultano più vuoti nei giorni di criticità. A seconda della gravità della fattispecie, possiamo avere diverse modalità di licenziamento per assenteismo, che rientra nel cosiddetto licenziamento disciplinare: in alcuni frangenti, quelli più gravi, la perdita dell'occupazione avviene senza preavviso da parte del datore di lavoro, in altri il datore di lavoro deve rispettare il termine di preavviso indicato dal contratto.

Indagini aziendali con Fedele Investigazioni

Se avete bisogno di prove per avviare una causa di licenziamento per assenteismo, potete rivolgervi a Fedele Investigazioni, in grado di documentare con materiale audio e video in maniera inoppugnabile le simulazioni di malattia e infortuni, le assenze strategiche mentre si svolgono lavori altrove, e tutte le attività necessarie per tutelare il datore di lavoro da comportamenti sleali da parte dei propri dipendenti. Per maggiori informazioni sulle modalità delle indagini aziendali e sui costi da sostenere, vi invitiamo a richiedere un preventivo contattandoci tramite il form presente nel nostro sito, e verrete ricontattati da un nostro investigatore nel più breve tempo possibile. 

Connect