/* */ */

servizio scorta : ecco come funziona

 fedele-blog-5

Il servizio scorta è una delle prestazioni che può fornire un'agenzia investigativa professionista ai propri clienti, in caso di necessità e situazioni particolari. Laddove il cliente è particolarmente vulnerabile e necessita di protezione, l'agenzia investigativa fornisce guardie del corpo specializzate per il servizio scorta con autovettura. Il cliente deve essere assolutamente a conoscenza delle modalità di funzionamento dei servizi di scorta, per evitare soprattutto che venga colto dal panico nel caso in cui gli agenti entrino in azione per respingere la minaccia potenziale, e tutelare coloro che devono essere protetti. Davanti al pericolo il servizio scorta attua il piano di evacuazione finalizzato alla tutela dell'incolumità fisica del cliente e delle persone a lui correlate.

Quando serve il servizio scorta?

La valutazione se al cliente possa essere utile il servizio scorta non è necessariamente frutto della volontà del cliente, ma anzi spesso è una riflessione che viene lasciata all'agenzia specializzata. Personale esperto come quello che opera con Fedele Investigazioni sa quando è necessaria la scorta tecnica, se la protezione deve avvenire a piedi oppure con autovettura, quale mezzo utilizzare, la pianificazione delle modalità di evacuazione e degli spostamenti, e via discorrendo. Il servizio scorta deve essere attuato con discrezione e intelligenza, la guardia del corpo deve sapersi fare invisibile quando serve, fondersi con l'ambiente circostante, e sapere agire con destrezza al momento opportuno.

Servizio scorta con veicolo, quale scegliere?

Per fare il servizio di scorta con veicolo vi sono alcuni modelli privilegiati, in particolare  BMW, Mercedes, Rover, Audi sono fra i più utilizzati, e in tempi recenti anche i SUV hanno molto successo. Il veicolo viene blindato con acciaio, leghe leggere o materiali sintetici, in combinazione tra loro oppure da soli, in base al tipo di veicolo scelto. Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche, il veicolo per il servizio scorta deve avere tutta una serie di requisiti essenziali quali

  • Un motore potente per consentire azioni rapide ed efficaci come una fuga o per sfondare un blocco stradale
  • Un sistema di marce che consenta una sufficiente accelerazione anche a basse velocità
  • Paraurti rinforzati
  • Parabrezza e lunotto devono avere un dispositivo antiappannamento
  • Chiusura centralizzata
  • Fari antinebbia
  • Abbaglianti, le luci di posizione e le luci posteriori potenziate rispetto alla norma
  • Tramissione, freni, sterzo e sospensioni di elevata e durevole qualità
  • Due specchietti retrovisori regolabili dall'interno, per massimizzare la sorveglianza

Come diventare guardia del corpo

Come diventare una guardia del corpo specializzata nel servizio scorta? Indubbiamente viene richiesta agli aspiranti bodyguard una buona preparazione fisica, non solo intesa come statura e muscolatura, ma anche avere eccellenti risultati dal punto di vista della sensorialità (vista, udito, ecc.). Inoltre chi vuole fare la guardia del corpo non deve avere problemi pischici e mentali, non fare uso di droghe e alcolici, e avere una fedina penale pulita. Se questi sono i requisiti di base, risulta poi necessario frequentare un corso specializzato e riconosciuto che abilita all'esercizio della professione, in base alle leggi in vigore nel Paese in cui si desidera lavorare.

I corsi prevedono studi teorici ed esercizi pratici, in cui si affrontano  temi come studio dei tragitti, analisi rischi e pericoli, tecniche di accompagnamento per servizio scorta visibile e invisibile, da soli o in squadra, e ancora tecniche di disarmo, evacuazione, comunicazione e gestione dei rapporti con i colleghi e con i clienti, metodi di allenamento dei riflessi. Non mancano poi conoscenze basilari circa elementi di primo soccorso, e sulla legislazione nazionale e internazionale che disciplina la professione. Le esercitazioni convergono su quanto appreso in sede teorica,soprattutto si imparano a gestire le varie situazioni di rischio, e non manca naturalmente un approfondimento circa l'uso di armi, che dovrebbe essere comunque l'extrema ratio per chi effettua un servizio scorta.  

Connect